Qual è il miglior fertilizzante per i fiori?

     Come tutti sanno, la fioritura è la fase chiave di tutta la produzione, soprattutto nella coltivazione ricreativa della cannabis. Per una buona fioritura significa avere una buona produzione e quindi un buon raccolto. È quindi essenziale gestire correttamente questa fase importante e decisiva per le nostre colture.

     Ci sono diversi parametri coinvolti nella fioritura della cannabis che sono fondamentali ed essenziali. Il primo e più importante parametro è la regolazione delle ore in fase di buio e di luce, perché queste piante si caratterizzano per iniziare la loro fioritura quando le ore di luce sono uguali o superiori alle ore di buio, normalmente 12 ore di luce seguite da 12 ore di buio, ma questo può anche variare a seconda dei gusti della varietà coltivata e della varietà coltivata.

Vista al microscopio: Fosforo e potassio cominciano ad aumentare dall'inizio della fioritura

     Un parametro importante è anche la corretta fertilizzazione delle nostre piante, una pianta ben equilibrata porterà ad una buona e fruttuosa fioritura. Prima e durante la fioritura è molto importante avere un adeguato equilibrio di NPK (Azoto, Fosforo e Potassio) che sono i macronutrienti essenziali.

     L'azoto è un elemento essenziale che interviene nei processi fisiologici delle piante, anche se durante la fase di fioritura le esigenze nutrizionali delle piante in questo elemento sono ridotte e non è necessario un grande contributo, tuttavia è comunque necessario.

     Tuttavia, il fabbisogno di Fosforo e Potassio inizia ad aumentare dall'inizio della fioritura, per raggiungere il massimo nella fase di ingrasso, fase in cui è necessario utilizzare un fertilizzante ricco di P e K. Sia il Fosforo che il Potassio giocano un ruolo importante in questa fase di fioritura, che è decisiva per la produzione finale. La carenza di fosforo provoca un ritardo nel processo di fioritura e, a sua volta, questo elemento interviene nei processi di formazione delle resine. Il potassio interviene anche nei processi di elaborazione e di accumulo dei carboidrati e nella sintesi delle proteine, tutte necessarie per la formazione delle resine nei nostri fiori.

     Anche l'apporto di nutrienti secondari e micronutrienti è essenziale. Gli elementi secondari (Magnesio - Mg, Calcio - Ca e Zolfo - S) intervengono direttamente nel corretto sviluppo dei fiori, in quanto elementi fondamentali per un adeguato sviluppo e crescita cellulare delle piante. D'altra parte, nel processo di fioritura delle piante di cannabis, va sottolineata l'importanza del Boro (B) e del Molibdeno (Mo), in quanto questi due elementi sono essenziali per il corretto sviluppo del polline nelle piante. Una carenza di questi due elementi si tradurrà in una scarsa fioritura e in una bassa produzione di resina.

     Inoltre, per migliorare e potenziare la fase di fioritura delle piante di cannabis, è interessante applicare prodotti che esaltano al massimo la fioritura, come il prodotto di YUKHA JANGH. JANGH è un prodotto che si compone solo ed esclusivamente di estratti di fiori in via di sviluppo di 15 diverse specie di piante. JANGH agisce incoraggiando naturalmente i cambiamenti, al momento giusto, nelle piante nelle aree di sviluppo floreale, migliorando e ottimizzando il processo di fioritura delle piante in modo completamente naturale. Applicando JANGH alle piante di cannabis, si innescano i seguenti cambiamenti nelle piante:

  • Fa sì che i cambiamenti necessari nelle piante inneschino la fioritura e quindi la inducano al momento giusto, senza avanzare o ritardare.
  • Aumenta il numero di fiori per pianta senza che la dimensione sia influenzata negativamente da questo aumento.
  • Aumenta il peso medio dei fiori e ne migliora la densità.
  • Aumenta la resa finale del raccolto dei fiori e ne migliora la qualità.

     La fioritura non dipende solo dai fertilizzanti convenzionali e dalla gestione del coltivatore, con l'applicazione di JANGH potete aiutare le vostre piante ad essere più produttive e persino ad aumentare la qualità del vostro raccolto finale.

Mila, R.

Yukha copyright

Tradotto dal testo originale in spagnolo da Yukha

Qual è il miglior fertilizzante per i fiori di cannabis?

Regolazione del tempo della fase oscura e della fase chiara per la coltivazione della cannabis

La confezione di Cannabis ayurveda aumenta il peso medio dei fiori

La fioritura è la fase chiave di tutta la produzione di cannabis.

Diversi parametri chiave ed essenziali sono coinvolti nella fioritura della cannabis

Commenti (0)

Nessun commento in questo momento.

Nuovo commento

Utilizziamo i cookie per analizzare la tua navigazione e migliorare i nostri servizi, ma anche per condividere contenuti sui social network.

Continuando la navigazione, si accetta il loro utilizzo. Per rifiutare, clicca qui Per accettare, clicca sul pulsante sottostante.