Cosa sono gli acidi umici per le piante?

Acidi umici, un ruolo essenziale per le tue piante: spiegazioni ...

  Gli acidi umici sono uno dei 2 componenti degli estratti umici . Gli estratti umici sono composti da 2 componenti: gli acidi umici (che sono i più noti) e gli acidi fulvici .

Quali sono gli acidi umici per i tuoi piani di cannabis?

  L'origine degli estratti umici può essere di varie origini, come resti di torba e piante, ma quelli di migliore qualità e con maggiori proprietà agronomiche sono quelli ottenuti dalla Leonardite.

  La Leonardite, che è l'origine più utilizzata, è classificata da alcuni esperti come " la quinta essenza dell'humus ", e proviene dalla vegetazione esistente nel Carbonifero (periodo dell'era paleozoica ), quindi stiamo parlando di un processo di la decomposizione e l'ossidazione sono iniziate 280 milioni di anni fa .

In altre parole, gli Estratti Umici della Leonardite sono resti di piante umificate preistoriche !!

Come funzionano gli estratti umici nelle tue piante?

  • Migliorano la struttura dei suoli e dei substrati di coltivazione, in altre parole, li rendono più spugnosi.
  • Facilitano la gestione dell'acqua : se ne esiste un eccesso, aiutano il drenaggio e, al contrario, c'è un deficit idrico, aiutano a trattenerlo.
  • "Sbloccano" i nutrienti presenti nel terreno e nei substrati in crescita, facilitando il loro assorbimento e assimilazione ed evitando il loro lavaggio.
  • Aumentano la divisione cellulare delle piante, promuovendone la crescita.
  • Rendono lo sviluppo dell'apparato radicale forte e sano, aumentandone l'efficienza di assorbimento.
  • Stimolano l'apporto di ossigeno al suolo e ai substrati in crescita , facilitando lo sviluppo degli organismi benefici presenti in essi.
  • Facilitano la germinazione dei semi.

Quali sono le differenze tra acido umico e acido fulvico?

  La differenza principale è la velocità e la durata dell'azione . Gli acidi umici hanno un'azione più lenta e duratura sul suolo / sui terreni in crescita e sulla pianta, mentre gli acidi fulvici hanno un'azione più rapida, ma una durata più breve .

  Nel mercato, possiamo trovare prodotti formulati che contengono entrambi o separatamente . Una delle 3 forme è buona: combinazione di acidi umici e fulvici, solo umici o solo fulvici. Ma tenendo conto del fatto che per la maggior parte delle piante, con l'irrigazione il prodotto verrà lavato dal terreno o dal substrato, gli acidi fulvici sono un'ottima opzione, poiché otterremo un buon effetto sia sul suolo che / o substrato, come sulle piante e possono essere ripetuti nell'irrigazione successiva. Se stiamo parlando di applicazioni sugli alberi, l'opzione migliore sono gli acidi umici, poiché le irrigazioni sono più distanziate nel tempo e daremo loro il tempo di agire.

  Nella gamma di prodotti YUKHA , puoi trovare il nostro prodotto in polvere KHAN-GEE che nella sua composizione ha il 54% di estratti umici, combinati tra acido umico e acido fulvico , in questo modo, qualunque sia la tua coltura, avrà una perfetta combinazione tra azione rapida e "rilascio controllato" di questi composti. Con KHAN-GEE e gli altri 4 prodotti del pacchetto C. Ayurveda, puoi ottenere splendide piante che offuscano i tuoi 5 sensi !!

Copyright Yukha

Tradotto dal testo originale in spagnolo di Yukha

Unisciti a noi sui social network Facebook cinguettio Instagram Pinterest

Vegetazione esistente nella Carbonifera

Commenti (0)

Nessun commento in questo momento.

Nuovo commento

Utilizziamo i cookie per analizzare la tua navigazione e migliorare i nostri servizi, ma anche per condividere contenuti sui social network.

Continuando la navigazione, si accetta il loro utilizzo. Per rifiutare, clicca qui Per accettare, clicca sul pulsante sottostante.