Novità di Novembre 2021 Cannabis nel mondo

5 pratiche eco-compatibili per prevenire gli agenti patogeni in un'operazione di coltivazione della marijuana

Come tutte le piante, la cannabis è spesso vulnerabile agli agenti patogeni che possono influenzare la qualità, la purezza e la resa.

Come coltivatore, è importante essere proattivi sia nella gestione che nella prevenzione degli agenti patogeni.

Molti coltivatori spesso faticano a trovare soluzioni efficaci per proteggere le piante e al tempo stesso sicure per il personale, i consumatori e l'ambiente.

Quali sono i comuni patogeni della marijuana e delle piante di canapa?

Continua a leggere su : https://mjbizdaily.com/5-eco-friendly-practices-to-prevent-pathogens-in-a-marijuana-cultivation-operation

---

La maggior parte dei consumatori di cannabis vuole sballarsi con i propri nonni afferma un nuovo sondaggio

Studio: il 60% dei consumatori di cannabis si sballerebbe con i nonni

Prendere erba e sballarsi era una cosa che la gente nascondeva alle proprie famiglie. Tuttavia, oggi, la cannabis è legale in molti stati del paese. Di conseguenza, le persone hanno una mentalità più aperta e non devono più nascondere la cannabis. In effetti, nuovi sondaggi condotti hanno scoperto che molte persone sono disposte a sballarsi con le loro famiglie.

Un recente sondaggio condotto da Azuca, un marchio di prodotti commestibili a base di cannabis, ha rilevato che il 60% degli intervistati è disposto a consumare cannabis con i nonni. C'è stato un continuo aumento della legalizzazione della cannabis in tutto il paese. Di conseguenza, aumenta anche la legge che valuta le abitudini e gli atteggiamenti dei consumatori nei confronti del consumo di cannabis.

Mentre la legalizzazione federale bussa, il sondaggio cerca di sollevare questioni essenziali. Queste domande vanno dalla cannabis come futuro della gestione del dolore al consumo sul lavoro. Il sondaggio identifica anche la migliore preferenza per la cannabis nel mercato.

METODOLOGIA

L'indagine sugli americani e il consumo di cannabis è stata condotta online utilizzando Survey Monkey. L'indagine ha avuto un campione nazionale di 1.089 partecipanti. Questi partecipanti hanno attraversato vari livelli di reddito e varie regioni geografiche negli Stati Uniti. L'indagine è stata anche ponderata per riconoscere la distribuzione per età e per genere. Il sondaggio ha interessato le fasce di età dai 18 ai 60 anni negli Stati Uniti. Più della metà dei partecipanti erano consumatori di cannabis.

Continua a leggere su : https://cannabis.net/blog/news/baked-with-nana-and-gramps-majority-of-cannabis-users-want-to-get-high-with-their-grandparents

---

Conosci i tuoi terpeni: una guida per i prodotti a base di cannabis

Gli esseri umani hanno consumato terpeni per centinaia di anni.

Questi composti organici sono molto abbondanti in molte piante che sono state consumate per sapore, aroma o scopi terapeutici fin dai tempi antichi.

La maggior parte dei terpeni è riconosciuta come sicura dalla Food and Drug Administration statunitense.

Tuttavia, proprio come qualsiasi altro ingrediente, ci sono importanti linee guida di sicurezza da seguire quando si aggiungono terpeni a un prodotto fabbricato.

Ciò è particolarmente vero per i prodotti a base di marijuana e canapa, dove le applicazioni dei terpeni stanno subendo una rapida crescita e innovazione.

Raggiungere un equilibrio sicuro ed efficace di terpeni per i prodotti cannabinoidi dipende da due elementi chiave: la qualità dei composti e l'applicazione.

Continua a leggere : https://mjbizdaily.com/guidelines-for-adding-terpenes-to-marijuana-hemp-products

---

Gli attivisti cercano marijuana legale nell'ex paradiso hippie Nepal

KATHMANDU, Nepal (AP) — La marijuana ampiamente disponibile una volta attirava migliaia di hippy in Nepal, dove il suo uso non solo era accettato ma era radicato sia nella cultura che nella religione.

Ma il paese ha seguito altre nazioni nel bandire la marijuana alla fine degli anni '70 e ha scacciato gli hippy che arrivavano sugli autobus dall'Europa e dagli Stati Uniti.

Mezzo secolo dopo, gli attivisti stanno cercando di legalizzare di nuovo l'agricoltura, l'uso e l'esportazione della marijuana poiché più paesi ne consentono l'uso medicinale e ricreativo.

I sostenitori hanno presentato un disegno di legge in Parlamento che legalizzerebbe la marijuana, anche se il dibattito è stato ritardato dai continui litigi tra i partiti politici per il potere.

"Chiediamo la legalizzazione della marijuana in Nepal in primo luogo per scopi medicinali per i pazienti che stanno morendo", ha detto Rajiv Kafle, un leader della campagna, nel suo ritiro "Hippie Hill" nelle montagne che circondano la capitale, Kathmandu.

Continua a leggere : https://www.nbcrightnow.com/politics/activists-seek-legal-marijuana-in-former-hippie-haven-nepal/article_59a43da3-0ced-5558-b1df-49b4dc4471df.html

---

Studio: la maggior parte dei pazienti con cannabis riduce l'assunzione di farmaci su prescrizione

Un sondaggio tra i pazienti di cannabis medica della Florida pubblicato sulla rivista Medical Cannabis and Cannabinoids ha rilevato che la maggioranza (65%) ha ridotto o eliminato l'assunzione di almeno un farmaco su prescrizione dopo aver ottenuto la registrazione della cannabis medica. I dati sono stati raccolti presso i Medical Marijuana Treatment Centers at Southwest Florida events e nel campus della Florida Gulf Coast University da 157 pazienti registrati di cannabis medica. I dati sono stati raccolti da maggio 2019 a gennaio 2020.

Quasi tutti gli intervistati hanno affermato di consumare cannabis su base giornaliera, ma il 93% ha affermato di non sentirsi dipendente dalla sostanza. Un altro 40% ha indicato di utilizzare solo ceppi ad alto contenuto di THC, mentre il 22% ha affermato che i propri ceppi erano solo ad alto contenuto di CBD. La stragrande maggioranza, il 72%, ha indicato di utilizzare ceppi ricchi di THC e CBD. Contando per valori anomali e mancate risposte, 110 pazienti hanno condiviso l'importo medio mensile speso per la cannabis medica, che era di $ 300. Il fiore era il metodo di somministrazione preferito, secondo il sondaggio.

Continua a leggere : https://www.ganjapreneur.com/study-medical-cannabis-patients-eliminate-at-least-one-prescription-drug

Yukha Team

Unisciti a noi sui social network Facebook Gorjeo Instagram Pinterest

Copyright de Yukha

fertilizzante per cannabis

Commenti (0)

Nessun commento in questo momento.

Nuovo commento

Utilizziamo i cookie per analizzare la tua navigazione e migliorare i nostri servizi, ma anche per condividere contenuti sui social network.

Continuando la navigazione, si accetta il loro utilizzo. Per rifiutare, clicca qui Per accettare, clicca sul pulsante sottostante.